Hotel Olivedo Varenna
loader-image
temperature icon 17°C
Hotel Olivedo Varenna



Hotel Olivedo
Le nostre camere
Servizi
Locanda Cavallino
Come raggiungerci
Territorio
Eventi
Contatti

Territorio

Il territorio di Varenna e del Lago di Como è celebre nel mondo per le sue bellezze naturalistiche, l’accoglienza e le meravigliose ville che costeggiano le sponde divenendo luogo prediletto di celebrità e registi. Cosa non perdersi dunque durante la permanenza a Varenna?

Varenna e i suoi dintorni

Parlando di Varenna non si può che partire dalla celebre Passeggiata degli Innamorati, che parte proprio a pochi passi dall’Hotel Olivedo: un sentiero romantico e con una vista incantevole che collega l’Imbarcadero al centro del borgo, tra paesaggi mozzafiato.

A proposito di paesaggi mozzafiato, che dire del Castello di Vezio che da oltre un millennio domina tutta la valle? Costruito con finalità difensive è oggi sede di mostre d’arte e anche di un’interessante esposizione sul Lariosauro, il mostro mitologico che abiterebbe le acque del lago: qui vi sono anche i famosi fantasmi di pietra, tra le attrazioni più apprezzate.

Per gli amanti di ville e natura, imperdibili Villa Monastero e Villa Cipressi con i loro incantevoli giardini botanici, mentre per i più sportivi i monti offrono infinite escursioni, tra cui il famoso Sentiero del Viandante, che unisce Lecco e Colico in un percorso in quattro tappe per un totale di circa 50 chilometri: adatto a tutti per la semplicità del tracciato, richiede solo abbigliamento adeguato.

I tesori del lago

Il Lago di Como è conosciuto come il lago più bello del mondo. Per rendersene conto, basti ammirare questo specchio d’acqua incastonato tra le montagne, amato dai nobili che qui costruirono alcune tra le ville più sontuose ed eleganti di sempre: Villa Olmo con il suo giardino all’italiana, Villa del Grumello con la sua incantevole vista, Villa Balbaniello la cui aura unica è tra le protagoniste di film come Star Wars o Casinò Royale, ma anche Villa Melzi con i suoi celebri giardini sono solo alcune tra le decine di lussuose dimore che impreziosiscono le coste. Per ammirarle, così come per lasciar scorrere lo sguardo sulle bellezze naturali della zona, il punto migliore è proprio dal lago.

Che dire poi di Bellagio, con le sue celebri strade lastricate, gli edifici eleganti, le raffinate botteghe, incastonata nel punto in cui il lago si divide tra il ramo comasco e quello lecchese? A proposito di Lecco, qui visse lo scrittore e poeta Alessandro Manzoni, che potremmo definire il vero padre della lingua italiana: lo splendore dei “monti sorgenti dell’acque” è immortalato per sempre nel suo celebre “I promessi sposi”.

Una menzione doverosa va anche all’Orrido di Bellano, una spettacolare gola naturale creata 15 milioni di anni fa dall’erosione delle acque che hanno modellato la roccia in suggestive forme.

Il Lago di Como è conosciuto come il lago più bello del mondo. Per rendersene conto, basti ammirare questo specchio d’acqua incastonato tra le montagne, amato dai nobili che qui costruirono alcune tra le ville più sontuose ed eleganti di sempre: Villa Olmo con il suo giardino all’italiana, Villa del Grumello con la sua incantevole vista, Villa Balbaniello la cui aura unica è tra le protagoniste di film come Star Wars o Casinò Royale, ma anche Villa Melzi con i suoi celebri giardini sono solo alcune tra le decine di lussuose dimore che impreziosiscono le coste. Per ammirarle, così come per lasciar scorrere lo sguardo sulle bellezze naturali della zona, il punto migliore è proprio dal lago.

Che dire poi di Bellagio, con le sue celebri strade lastricate, gli edifici eleganti, le raffinate botteghe, incastonata nel punto in cui il lago si divide tra il ramo comasco e quello lecchese? A proposito di Lecco, qui visse lo scrittore e poeta Alessandro Manzoni, che potremmo definire il vero padre della lingua italiana: lo splendore dei “monti sorgenti dell’acque” è immortalato per sempre nel suo celebre “I promessi sposi”.

Una menzione doverosa va anche all’Orrido di Bellano, una spettacolare gola naturale creata 15 milioni di anni fa dall’erosione delle acque che hanno modellato la roccia in suggestive forme.

Esperienze uniche

Per rendere ancora più ricco e interessante il vostro soggiorno, il territorio offre diverse possibilità davvero da non perdere, che il nostro personale potrà aiutarvi a organizzare nel migliore dei modi, anche prenotando per voi i necessari biglietti o contattando per conto vostro i diversi fornitori dei servizi. Per questo vi chiediamo ove possibile di informarci riguardo i vostri desideri prima di giungere all’hotel, così da poterci assicurare che vi siano ancora disponibilità.

Potrebbe ad esempio interessarvi partecipare a uno degli splendidi tour in barca, in cui ammirare le bellezze del territorio dal punto di vista privilegiato del centro del Lago: potrete così scoprire le più celebri ville o i punti di interesse naturalistico. Volete godervi le acque lacustri in tutta tranquillità? Allora il noleggio di una barca fa davvero al caso vostro, mentre non c’è niente di meglio che percorrere le panoramiche vie delle coste in sella a uno dei simboli del design italiano, la Vespa: che ne dite di noleggiarne una?

Infine – ma non certo per ultimo – non si può proprio lasciare l’Italia senza portare con sé almeno un po’ di conoscenza riguardo le prelibatezze che ne hanno reso la cucina invidiata in tutto il mondo: le Cooking Class della Locanda Cavallino faranno al caso vostro.